Navigazione: Commissione Europea

Alitalia ITA: quando un nome non è una garanzia, anzi Gli esperti internazionali del settore dell'industria aeronautica esprimono molte perplessità sul futuro della compagnia erede di Alitalia e pongono molte domande alle quali il governo italiano non ha ancora risposto
di

Linus Bauer, consulente dell’industria aeronautica e Visiting Lecturer della City University of London, il quale seccamente afferma che «cambiare nome non è sufficiente a prendere le distanze da una reputazione di inaffidabilità»,

Al mercato dei fagioli di Bruxelles: Recovery fund OK, Europa K.O. Sono venuti al pettine tutti i nodi tradizionali di una Europa iniziata e mai portata avanti, con il ritorno pieno e travolgente dei nazionalismi che sono l’esatto opposto dell’Unione e che al massimo possono portare ad una qualche cooperazione economica
di

L’Italia avrebbe potuto e dovuto avere un ruolo centrale e determinante se solo si fosse saputa presentare con un progetto e una … prova d’amore che mostrasse di volere cambiare la propria politichetta approfittatrice, truffaldina, incapace. E invece ….

Recovery Fund e poi subito la rivoluzione fiscale verde Trovato l’accordo su Recovery Fund e bilancio settennale la domanda che i leader si dovranno porre è come gli Stati membri dovrebbero spendere i soldi. Una proposta viene dal Center for European Reform
di

C’è un modo per sostenere la domanda a breve termine e accelerare contemporaneamente il passaggio alla neutralità carbonica: un’audace riforma fiscale verde, perché l’inquinamento costi, e tanto, riforma fiscale verde

1 2 3 7