Navigazione: Cirenaica

Genocidio in Libia, oggi come ieri ‘Genocidio in Libia’ è arrivato alla sua terza edizione. Obiettivo: raccontare una pagina di storia che è ancora cronaca. L’autore, Eric Salerno, ci racconta quel che non si vuole che si capisca
di

“Molti documenti sono ancora nascosti o sono messi in cartelle con intestazioni che nascondono il loro reale contenuto o sono stati distrutti, distrutti anche di recente. C’era chi non voleva che si vedesse o capisse”, come anche oggi c’è chi non vuole che si capisca, malgrado si sappia

Libia: il petrolio continuerà a fare la differenza tra guerra e ricostruzione Abbiamo analizzato i diversi attori alla luce dell’esplosione di ieri insieme a Umberto Porfazio
di

Ieri, 26 dicembre, è esploso l’oleodotto al-Zuqut del terminal di Al-Sidra, vicino il villaggio di Maradah in Cirenaica. Ad esplodere sarebbe stato un oleodotto gestito da una sussidiaria della Al-Waha Oil Company che collega i giacimenti petroliferi del bacino di Marada con il porto petrolifero di Sidra. 

Le Grandi ‘Manovre’ d’Egitto
di

In pochi giorni, l’Egitto sembra essere riuscito ad uscire dall’isolamento politico e a ritrovare il ruolo di protagonista nell’aera a cui aspirava: la ragione di questi risultati sono da ricercarsi nel ruolo che Il Cairo ha saputo ritagliarsi in Libia e non solo