Navigazione: centro

Quirinale: la confusione regna sovrana. Pronostico? Ferdinando Casini
Quirinale: la confusione regna sovrana Il 'Parlamento di impediti' tra qualche mese dovrà eleggere il futuro Presidente della Repubblica, … e non c’è nessun partito che possa dare, come dice Romano Prodi, 'le carte sul Colle'
di

PD e Forza Italia dovranno fare i conti con Lega e M5S. I risultati di queste contrattazioni, veti e contro-veti sono difficilmente prevedibili. Nella consapevolezza della fluidità della situazione caotica, si azzarda un pronostico …

Leopolda: Renzi è solo, nel Paese 'spade appese, a combattere le fodere'
Dall'idraulica alla politica c'è bisogno di filosofia
Dall’idraulica alla politica c’è bisogno di filosofia La scuola deve generare cittadini consapevoli e critici, per questo è importante far entrare la filosofia anche nelle scuole tecniche. Oggi di cittadini consapevoli e critici se ne vedono proprio pochini, e, non per caso, la 'politica' se ne avvantaggia
di

Anche Berlusconi comincia a capire che la sola idea che un domani possa sedere a Palazzo Chigi Salvini o la signora Meloni è da terrore Troppo lontani, quei due, dalla capacità di interpretare, altro che in forma di potere assoluto, i bisogni degli italiani

Da Erdogan a Berlusconi, l'Europa che c’entra
Da Erdogan a Berlusconi, l’Europa che c’entra La reazione isterica di Erdogan agli ambasciatori che alzano la voce contro la sua dittatura attende la reazione politicamente dura dell'Europa; l'ultima 'trovata' di Berlusconi volta a creare il centro-destra passa dall'Europa
di

Non c’è l’ambasciatore italiano tra i minacciati di espulsione dalla Turchia di Erdogan, e questo è grave. Berlusconi vuole costruire la nuova DC, e per guidarla ha già in mente ‘l’uomo necessario’, gradito all’Europa

Renzi (e gli altri), più che protagonismo e carisma, irresponsabilità Idee? Programmi? No, solo leaderismo, tattica, con in obiettivo il potere. E’ l’idea demente della politica, trasversale da Grillo a Salvini a Renzi, che dal giorno della formazione del Governo non ha fatto altro che boicottarne l’attività
di

Renzi non si scolla dal 4 % e teme che Conte possa catturare voti ‘al centro’. Segno che ormai Renzi del tutto fuori di ogni logica e comprensione della situazione. Trascura, infatti, che Conte ha delle belle pochette, ma non più di ciò