Navigazione: Casaleggio

2020, questione di ‘popolo’: quello (stuprato) di grillini e leghisti, quello (vero) delle sardine Stellini in caduta, si, ma forse non veloce; leghisti salviniani in parabola discendente; PD in stallo; sardine al giro di boa
di

Guardando quanto ha lasciato dietro il 2019: ora il tempo è poco e il rischio terribile è che aizzate dal popolo le sardine rispondano alle chiamate della politica attiva, questo è il vero grande rischio del 2020

Codice rosso, castrazione chimica extra-contrattuale, Tria ‘stia tranquillo’: il Paese delle meraviglie Tutti non desiderano altro che Tria si levi da torno, ma non hanno la forza il coraggio o la voglia di dirglielo chiaramente, e allora gli attaccano i collaboratori
di

In vista del DEF c’è da stare allegri, all’estero, quando leggeranno il DEF, dopo avere smesso di ridere si chiederanno se non sia il caso di chiudere definitivamente con questo Paese, prima che portiamo tutti a remengo

Incubo di inizio d’anno: tra il sanculotto Di Maio e il prefascista Salvini Mai come oggi il futuro è buio, oscuro. Il disprezzo per la democrazia e l’odio per questa Costituzione dei due ‘uomini forti’ del momento: potremmo non fermarli in tempo. È già accaduto
di

Il sanculotto e il Mussolinetto di serie C hanno in mano un cannone enorme: l’elezione del nuovo Capo dello Stato. Se ci riescono, li avremo davanti per almeno venti anni! E ci siamo già passati