Navigazione: armi

#NeverAgain e la questione delle armi negli Stati Uniti E’, forse, questa l’occasione per introdurre nuove regole in un settore tradizionalmente refrattario a controlli e limitazioni?
di

Il ricorso alla forza per annullare la minaccia è essenziale nell’orizzonte morale della cultura popolare statunitense: è questo dato culturale che – più del peso della NRA – contribuisce ad attribuire alle armi e al loro possesso un valore positivo che, dal punto di vista europeo, risulta difficile da comprendere

Usa: ‘Generazione Columbine’ simile ai movimenti studenteschi del ’68? Intervista a Tiziano Bonazzi, storico politico e Professore emerito dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna
di

‘I movimenti giovanili del ’68 sono letteralmente scomparsi, non possiamo fare paragoni diretti con i ragazzi di oggi. Sono movimenti finiti con l’amministrazione Nixon. Quel movimento ha cambiato molto l’America soprattutto  per quanto attiene alla sfera sociale’

Sud Sudan: Salva Kiir si scontra con Unione Africana e USA Sanzioni economiche e embargo evocati dall’Unione Africana sono sostenute dagli Stati Uniti; Kiir sempre più isolato; grandi affari in armi per Russia e Cina proseguono
di

Le sanzioni economiche e il probabile embargo evocato dall’ Unione Africana sono sostenute dagli Stati Uniti. E il braccio di ferro tra il Governo di Juba, l’Unione Africana e gli Stati Uniti potrebbe aggravare la crisi sud sudanese.