Navigazione: Aquarius

Caso Aquarius: profili di responsabilità internazionale e politica di chiusura Gli sbarchi sono destinati a moltiplicarsi, la vicenda dell’Aquarius a ripetersi – come sta già accadendo di fronte alla Sicilia -, nell’assenza di un’intesa cooperativa tra gli Stati mediterranei. Responsabilità internazionale per l’Italia e aspetti sanzionatori: intervista a Andrea Caligiuri, Docente di Diritto Internazionale dell’Università di Macerata
di

In questa sede non si parlerà di responsabilità penale, ma degli elementi che potrebbero comportare, in capo a uno Stato, una responsabilità internazionale rispetto agli obblighi stabiliti dal diritto del mare e alla tutela dei diritti fondamentali a bordo dell’Aquarius, a livello internazionale ed europeo.

Aquarius: esperti di diritto internazionale in campo La Società Italiana di Diritto Internazionale e di Diritto dell’Unione Europea pubblica oggi una Lettera aperta di precisazioni mentre il Professor Giancarlo Guarino ipotizza il reato di trasferimento forzoso
di

In attesa che qualcuno si rivolga alla Corte europea dei diritti dell’uomo, c’è altro: “il trasferimento forzato di persone su navi pubbliche determina la responsabilità italiana a norma dell’art. 7.d e c dello Statuto di Roma della Corte Penale Internazionale”

Migranti, scontro Italia-Malta. Spagna: ‘Prendiamo noi l’Aquarius’ Cyberattacchi: l'amministrazione Trump ha varato nuove sanzioni contro cinque società russe
di

Muscat: ‘Ringrazio il premier spagnolo Sanchez per aver accolto l’Aquarius dopo che l’Italia ha infranto le regole internazionali e ha provocato uno stallo. Malta invierà nuovi rifornimenti alla nave. Dovremo sederci e discutere su come evitare che ciò accada di nuovo. Si tratta di una questione europea’