Navigazione: apartheid

Israele: ‘Il governo Bennett per il salvataggio della destra’ Il suo obiettivo principale è sollevare la destra dai fardelli posti da Netanyahu, senza superare il suo programma, mantenendo potere e status quo. Così spiega in questa intervista Mudar Kassis, illustrando l'ottica palestinese
di

Israele è attualmente considerato da molti analisti uno Stato proto-fascista. Non ci può essere un forte campo progressista in Israele finché gli israeliani sentono il bisogno di unirsi contro un nemico esterno, e il nemico esisterà finché Israele sarà uno Stato espansionista.

Gaza: non c’è nulla di umanitario, il problema è politico Il “messaggio palestinese è chiaro: ne abbiamo abbastanza! Chiediamo libertà, uguaglianza e diritti nazionali”, Così in questa intervista Yaser Alashqar, docente del MPhil International Peace Studies presso il Trinity College di Dublino, spiega la guerra di Israele contro i palestinesi
di

“Hamas e Israele potrebbero raggiungere un accordo di cessate il fuoco, ma le cause profonde del problema rimarranno. Devono esserci soluzioni politiche sostenibili e un impegno inclusivo con tutte le parti, compreso Hamas”

L’apartheid della scuola in Argentina
di

Scioperi e proteste dei docenti delle scuole argentine rinnescano la polemica sulle carenze delle politiche educative dei governi argentini degli ultimi decenni, e rafforzano l’idea che sia necessario un’ampia concertazione per un’educazione pubblica gratuita e di qualità