Navigazione: 9luglio

Italia e Libia come nel 2008: ma è ancora possibile? Il Ministro degli Esteri Moavero Milanesi punta sul rilancio del Trattato 2008 Berlusconi-Gheddafi: della fattibilità o meno ne parliamo con l’analista Claudio Bertolotti e con il ricercatore libico Murad Elhoni
di

“Questa mossa potrà dare i suoi frutti per consolidare i rapporti già forti tra i due governi, malgrado”, le difficoltà vengono dalla situazione interna libica e dall’interferenza francese

Alex Zanotelli: giornalisti italiani ‘rompete il silenzio sull’Africa!’ L’appello per una corretta informazione sull'Africa per contrastare la propaganda della destra europea che sta producendo la paranoia dell'invasione e la xenofobia noi lo abbiamo raccolto da anni
di

“So che i mass-media, purtroppo, sono nelle mani dei potenti gruppi economico-finanziari, per cui ognuno di voi ha ben poche possibilità di scrivere quello che veramente sta accadendo in Africa”… qualcuno lo fa

iPhone 8 è il device più venduto a giugno, fioccano le offerte su Amazon Questo successo di vendite, a poco più di due mesi dall' uscita del nuovo modello, è dovuto al prezzo vantaggioso, alle caratteristiche tecniche e all’elevata possibilità di personalizzazione
di

Una classifica che in generale sorride ad Apple, che veniva additata da diversi analisti come in crisi di risultati a causa del rilascio di dispositivi troppo costosi e dell’agguerrita concorrenza provenienti dalla Cina.

Etiopia – Eritrea: dopo 20 anni, un incontro storico ‘Ora possiamo sperare un ventennio di sfiducia e muoverci in una nuova direzione’
di

‘Un momento veramente storico, un abbraccio fraterno tra i due leader, la compagnia aerea di bandiera etiope, l’Ethiopian Airlines, che atterra ad Asmara dopo più di due decadi, gli abitanti di Asmara uniti a dare il benvenuto alla delegazione’, ha commentato su Twitter il ministro eritreo dell’Informazione, Yemane Meskel.

Le regole: il nostro baluardo, quando la scusa dei migranti cadrà Le regole, le norme, le leggi, le costituzioni, fatte e scritte prima di questi giorni di stupidità sono gli unici baluardi, quelle scritte per battere gli avversari sono il primo passo verso la dittatura
di

Dividere l’Europa e indebolirne l’economia riportandola sotto il controllo del più forte e imporre un sovranismo senza futuro che blocchi il continente per lunghi anni rendendolo burattino in mano ai più forti attori sulla scena