Navigazione: 9febbraio

Immigrazione, quel fallimento della sinistra che viene da lontano L' intervista ad Agostino Spataro, giornalista, già parlamentare del PCI  per tre legislature, autore del libro ‘Immigrazione - La moderna schiavitù’
di

Un grande partito di sinistra qual’era il Pci di Enrico Berlinguer affrontò il problema dell’immigrazione (allora incipiente) con una visione e con proposte politiche e legislative basate sulla legalità e sulla solidarietà.

Danimarca: migranti, spinta per campi extra Ue La proposta dei Socialdemocratici danesi in vista delle elezioni del 2019
di

Chi arriva alle porte del Paese per chiedere asilo deve essere trasferito in un campo di accoglienza extra Ue in attesa della valutazione della domanda. Qui i richiedenti asilo sarebbero accolti in condizioni di sicurezza sotto la responsabilità danese. In caso di risposta positiva, la responsabilità del rifugiato passerebbe all’Onu. In caso di risposta negativa, il rimpatrio.

Gaza di fronte all’indifferenza del mondo La situazione economico-sanitaria di Gaza è tremenda: è ora di fare qualcosa per evitare il disastro
di

Gli ospedali a Gaza necessitano di 450.000 litri di gas al mese per far funzionare i generatori di elettricità e coprire dalle 12 alle 20 ore di blackout elettrico. Inoltre, continuano a mancare le medicine e qualsiasi disponibilità necessaria. Non è più possibile reperire il 45% dei medicinali essenziali nelle sale operatorie e nelle unità di cura intensiva.

Olimpiadi Invernali: Vancouver 2010, record di ori per il Canada Le temperature quasi primaverili che si ebbero nel periodo dei giochi (12-28 febbraio 2010) rendevano pericolosissimo il budello dello slittino. La sorte si accanì con Nodar Kumaritashvili
di

Ci fu un notevole indebitamento pubblico per l’organizzazione dei giochi.Oltretutto, tra misure di sicurezza strettissime e paura dell’epidemia di influenza che in quel momento gettava nel panico il mondo (la famosa “febbre suina”) la vita nei vari villaggi olimpici non era certo semplice.

Maldive: il Paradiso perduto La dichiarazione di stato di emergenza all'ombra della Sharia ha svelato conflitti istituzionali profondi e mai sopiti del tutto. Sullo sfondo, la reintroduzione della pena di morte
di

Nelle Maldive è stato dichiarato lo stato di emergenza per un grave stato di conflitto creatosi tra il potere Esecutivo ed il Potere Giudiziario, oggi posto sotto ricatto e costretto a sconfessare un provvedimento che rimetteva in libertà oppositori politici.