Navigazione: 5giugno

Cannabis: tanti registri per un quadro europeo da comporre Cannabis: tanti registri per un quadro europeo da comporre. Esempi virtuosi, resistenze e una competenza necessaria al centro del dibattito istituzionale dell’UE. Intervista a Elly Schlein, Deputata europea di Possibile e membro del Gruppo Alleanza progressista dei Socialisti e dei Democratici
di

Non abbiamo un’armonizzazione europea su questo tema e il quadro resta, purtroppo, molto frammentato. Anche l’Agenzia europea per i Medicinali (EMA) ritiene che, comportando la cannabis effetti psicoattivi, l’uso come farmaco rimanga sottoposto alle regole nazionali sull’uso delle sostanze stupefacenti.

Qatar, un anno di embargo non ha piegato Doha Ad un anno dall’inizio dell’embargo imposto a Doha da quattro Paesi del Golfo, Cinzia Bianco, ricercatrice e analista specializzata in Paesi del Golfo ci aiuta a fare un quadro della situazione
di

Il Qatar ha fatto dei passi indietro dal punto di vista regionale, ma ma non ha indietreggiato su alcuni investimenti strategici che già aveva in piedi in Europa, non solo in Italia, e anzi ne ha rafforzati alcuni e si è dimostrato disponibile ad esplorare nuove opportunità

Etiopia, finito lo stato di emergenza, inizia il dialogo con l’opposizione Il Primo Ministro Abyot, nei vari incontri con la popolazione, in varie città e regioni del Paese, continua ad assicurare che continuerà il nuovo corso politico
di

Il Parlamento ha votato per cancellare lo stato di emergenza, imposto a metà di febbraio, dopo le dimissioni del ex Primo Ministro Hailemariam Desalegn, e l’acuirsi delle proteste popolari che stavano prendendo una pericolosa piega etnica.

Brasile: il 22esimo Gay Pride In Brasile più di due milioni di persone al Gay Pride si San Paolo
di

Continuando la tradizione degli ultimi anni, il Gay Pride a San Paulo è iniziato molto prima della parata di domenica; addirittura una settimana prima. La sfilata dell’orgoglio coloratissimo è alla sua 22 esima edizione, ma la celebrazione di quest’anno si è contraddistinta da una una sfumatura politica. Da quando sono iniziate le celebrazioni di quest’anno, è stata chiara l’importanza di questo anno elettorale per le persone LGBTIQ in tutto il Brasile; questo l’obiettivo principale della parata.