Navigazione: 31gennaio

Niger: mistero sulla missione italiana? Il Governo di Niamey nega di aver mai richiesto l'intervento di Roma. Intervista a Giacomo Zandonini, operatore sociale e culturale ma anche giornalista freelance
di

‘L’Italia è un soggetto un po’ nuovo che deve crearsi degli spazi con difficoltà. L’Italia sta giocando e giocherà la sua partita in una regione in cui, nonostante non abbia una posizione di forza, si sta accreditando con una certa credibilità’

Fra ‘white supremacism’ ed equilibri politici La questione razziale negli Stati Uniti di Donald Trump
di

Nel dibattito sul ruolo dei movimenti del ‘white power’ dinamiche storiche si legano, infatti, alle evoluzioni di lungo periodo della demografia e della società USA e alle fratture che con sempre maggiore evidenza stanno attraversano i due partiti maggiori, contribuendo a tratteggiare uno scenario dai contorni incerti, che accentua il peso di realtà sinora marginali e che fa assumere loro un peso assai superiore alla loro consistenza effettiva.

Volkswagen in controtendenza investe in Africa L’obiettivo della'azienda tedesca è quello di proporre auto nuove ed economiche per sostituire le importazioni di auto usate dal Giappone e Sud Corea
di

La maggioranza degli economisti africani concordano nel considerare vincente la strategia della Macchina del Popolo. Una strategia pionieristica che vede per la prima volta una multinazionale occidentale investire seriamente nell’industria automobilistica

Seattle: Amazon apre i suoi uffici nelle foreste Si tratta di sfere che possono ospitare quasi 800 persone, contengono più di 40 mila piante provenienti da 30 diversi Paesi di tutto il mondo
di

Queste sfere possono ospitare quasi 800 persone, contengono più di 40 mila piante provenienti da 30 diversi Paesi di tutto il mondo e sono suddivise in tre settori collegati tra loro costruiti in acciaio e vetro. Oltre 25mila piante intrecciate si trovano nei giardini verticali.