Navigazione: 2gennaio

‘Aree interne e marginali’: là dove il guardo non è più proiettato verso l’orizzonte Mezzogiorno (ma non solo): il Rapporto Svimez descrive una condizione peggiore di quella che trovò Carlo Levi quando ‘Cristo si è fermato a Eboli’
di

La difesa del territorio, la questione del clima, il ritorno a una economia di sistema, il recupero di una dimensione civile, passano un progetto ampio e capillare che sia in grado di riequilibrare lo stivale

La Cina e quei ‘fastidiosi’ giovani marxisti Il paradosso del Partito Comunista che ostacola gli studenti marxisti, ne parliamo con l’analista della NATO Sergio Miracola
di

“Sono stati i precetti del marxismo e del maoismo a spingere gli studenti a supportare la causa dei lavoratori”, “in Cina non è facile creare gruppi o associazioni di stampo politico-sociale-culturale, in quanto potrebbero minare l’autorità e il controllo capillare che il partito ha sulla società”

Congo: la beffa elettorale prima della tempesta Caos elettorale non casuale, la situazione è propizia per dichiarare percentuali di voto inesistenti a favore del candidato del regime, intanto le potenze regionali puntano a una proxy war supportando le ribellioni congolesi pronte ad esplodere
di

Alliance des Forces Patriottiques Katangaises ha proclamato l’indipendenza dal 1° gennaio della ricchissima provincia del Katanga. Si prospetta lo scoppio di un conflitto dai volti non ben definiti