Navigazione: 2agosto

Tunisia: tranquilla andatura da crociera per Saied Dopo una settimana, nessuna vera opposizione, né interna né internazionale, si è mossa contro la mossa del Presidente Kais Saied. Non è impossibile che Saied riesca a stabilire un nuovo status quo
di

In non pochi settori della società tunisina piace il potere nelle mani di un uomo forte. I vicini nordafricani, come gli Stati arabi del Golfo, ma anche l’Europa e gli USA non hanno motivi per opporsi, e a Turchia e Qatar non conviene

Etiopia: la pericolosa espansione della guerra del Tigray Il conflitto che da nove mesi incendia il Tigray, si sta espandendo pericolosamente e sta mettendo a rischio la stessa tenuta dello Stato. L'esperto di Crisis Group, William Davison, spiega la gravità della situazione
di

Le parti devono accantonare le controversie spinose sugli accordi di potere ad Addis Abeba e sul futuro del Tigray all’interno della federazione, e trovare una via d’uscita politica