Navigazione: 28dicembre

Ucraina: il bluff di Putin … che non spiace gli altri Mosca non vuole la guerra, vuole che la sua minaccia di guerra sia credibile a Kiev e a Washington. Il record della Russia, poi, mostra che l'invasione su larga scala dell'Ucraina è improbabile
di

Piuttosto che cercare un conflitto totale, Mosca sta probabilmente cercando di alimentare le braci di una guerra che serve i suoi interessi. La guerra del Donbass a bassa intensità ha ancora un’utilità strategica per la Russia: garantisce a Mosca la possibilità di porre e mantenere un veto sulla stabilità dell’Ucraina

Libia: Haftar dichiara guerra alla Turchia E dalle parole ai fatti, le truppe di Haftar hanno occupato la piccola ma strategica città di Ubari. Egitto ed Etiopia rappresentano due punti chiave per quella che è ormai diventata una guerra combattuta in remoto da Europa, Russia, monarchie arabe e Turchia
di

L’Egitto si prepara a scendere in campo. Lo scontro tra egiziani e turchi in Libia è probabile, con l’OK della UE che considera Al-Sisi baluardo per contenere l’espansionismo turco nella regione

Libya: Haftar declares war on Turkey And from words to deeds, Haftar's troops have occupied the small but strategic city of Ubari. Egypt and Ethiopia represent two key points for what has now become a war fought remotely by Europe, Russia, Arab monarchies and Turkey
di

Egypt is preparing to take the field. The clash between Egyptians and Turks in Libya is likely, with the OK of the EU which considers Al-Sisi a bulwark to contain Turkish expansionism in the region