Navigazione: 25giugno

Russia, Gazprom alla ribalta per più motivi Il colosso del gas, potente arma economica di Putin, è forse troppo sfruttata per finalità politiche. Almeno dal punto di vista dei suoi azionisti
di

C’è un dato, tuttavia, che rimane vistosamente e pervicacemente depresso. Un dato tutt’altro che secondario, per cui qualche osservatore si sente autorizzato, sia pure un po’ avventatamente, a definire Gazprom un classico “colosso dai piedi di argilla”

Dai migranti alla Libia, servono Ministri veri, non le urla dei nuovi Gianni e Pinotto Il progetto Conte portato a Bruxelles è astratto, le grida di Salvini e Di Maio ci fanno solo rischiare l’isolamento, in questo deserto l’unica che fa politica estera vera è il Ministro Trenta
di

Si faccia politica estera a Bruxelles a muso duro, ma davvero duro, ovvero con strategia e in punta di diritto internazionale e trattativa, non baccagliare in contumelie da cortile su qualche centinaio di poveri disgraziati