Navigazione: 24novembre

Gli USA e la Corte penale internazionale: un’incomprensione destinata a durare Il difficile momento che la Corte sta attraversando, con le critiche e le minacce di uscita di vari Stati africani, permette a Washington di ottenere i propri obiettivi senza prendere una posizione diretta
di

La Corte ha competenza complementare a quella degli Stati e può intervenire solo se e quando gli Stati stessi non vogliano o non possano agire direttamente. Gli Stati Uniti si sono costantemente opposti a che la Corte possa esercitare la propria autorità su personale civile e militare nazionale