Navigazione: 11dicembre

Sudan: Russia e Stati Uniti si contendono la realizzazione della più importante raffineria della regione La russa TK Ural Trade e la statunitense Energy Link International si sono proposte di costruire la più grande raffineria di petrolio regionale presso la città portuale Port Sudan
di

Obiettivo del Governo sudanese: usare i giacimenti del Sud Sudan sui quali ha imposto un diritto coloniale per rifornire non solo il mercato interno ma anche quello regionale, in particolare quello etiope

Bangladesh: raccolto record di riso nel 2018 Messe a punto 94 nuove specie resistenti di riso nei laboratori nazionali, condizioni climatiche migliori e sostegno governativo alla produzione nazionale. Bangladesh quarto Paese produttore di riso al Mondo
di

Non si tratta solo di condizioni climatiche favorevoli, in quanto quest’anno i monsoni non hanno distrutto la produzione nazionale ma si tratta anche di investimenti governativi a sostegno della catena produttiva del riso nel proprio territorio nazionale e della ricerca scientifica, poiché nei laboratori del Bangladesh sono state messe a punto 94 nuove varietà di riso migliori in termini qualitativi e di resistenza

Le donne e il cinema nell’India di oggi La giovane attrice Taapsee Pannu, protagonista di vari film, al 'Festival River to River', sottolinea il contributo delle donne al cambiamento verso l’uguaglianza, anche se rimane molto da fare
di

Certo per una vera uguaglianza fra generi c’è ancora molto da fare, ma il cambiamento è in corso. E il cinema lo rappresenta, sfatando quegli stereopiti sull’India che ancora permangono in  varie parti

L’ombra della Russia sulla politica italiana, perché si, perché no? Le ragioni a favore e contro l'interferenza russa in Italia secondo Sergio Germani, Istituto Gino Germani, e Serena Giusti, Ispi
di

Le recenti accuse dell’interferenza russa in Italia in occasione del referendum costituzionale dello scorso anno, lanciate dall’ex Vicepresidente degli Stati Uniti Joseph Biden, riaprono il dibattito sull’influenza di Mosca sull’opinione pubblica e sui partiti politici dell’Occidente.

Burundi, la lunga mano di Buyoya dietro l’inchiesta CPI Il lavoro certosino di Pierre Buyoya dietro all'inchiesta che la Corte sta conducendo; il regime ora uccide i suoi stessi uomini degli squadroni della morte, anche quello che uccise le 3 suore italiane
di

Ecco in esclusiva le vicende che hanno reso possibile alle Nazioni Unite e a CPI di avere finalmente le prove inconfutabili e i testimoni chiave per allestire il primo Processo di Norimberga africano, quello contro Pierre Nkurunziza