giovedì, Agosto 5

Sventata minaccia al Papa Entrando a contatto con la gente il Pontefice è più soggetto a minacce

0

Il Responsabile e presidente del Comitato per la Sicurezza Casa Bianca Michael McCaul ha portato sulle onde radio domenica scorsa la notizia che il Secret Service ha già interrotto una minaccia al Papa, non specificata  forse di attentato, quindi un rischio per la sicurezza, ma non ha offerto nessun dettaglio, dicendo che era stato informato dai servizi segreti sulle minacce contro il Papa.

Il Papa è un uomo molto appassionato …“, ha detto McCaul a Martha Raddatz in un’intervista di Sunday show della rete televisiva ABC , questa settimana, aggiungendo che al Papa piace uscire con le persone e da qui arriva un grande rischio per la sicurezza. Stiamo monitorando molto da vicino le minacce contro il papa in modo che quando egli arriverà negli Stati Uniti sarà al sicuro. Abbiamo interrotto un caso particolare, in particolare, ma man mano che si avvicina la data, credo che staremo tutti molto molto vigili per proteggerlo, mentre entrerà sul territorio degli Stati Uniti“. Il Papa si recherà infatti in visita a New York, Washington, DC, e Philadelphia a fine mese.

(tratto da canale Youtube con video di ‘Camp David’)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->