Sudafrica, tutti in piazza contro Zuma al grido ‘Dimissioni’

Migliaia di sudafricani sono scesi in piazza a Pretoria per protestare contro il presidente Jacob Zuma. Una data non scelta a caso dai manifestanti, visto che si trattava del compleanno del presidente, che ha compiuto 75 anni. Il motivo della protesta i numerosi scandali in cui è stato ripetutamente coinvolto e delle accuse di corruzione. Tra i motivi della protesta anche il ‘licenziamento’, a fine marzo, del ministro delle Finanze Pravin Gordhan.

Già venerdì scorso le proteste si sono fatte sentire, in tutto il Paese. Il maggior partito di opposizione, Democratic Alliance (Da), e altre parti politiche, sperano di poter stimolare le proteste per chiedere a Zuma di lasciare. Il 18 aprile è previsto un voto di sfiducia in parlamento contro Zuma. Tuttavia il partito di governo African National Congress ha fatto sapere che voterà contro, nonostante le rimostranze interne avvenute proprio dopo l’addio del ministro delle Finanze Gordhan.

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)