mercoledì, Settembre 22

Sudafrica, tutti in piazza contro Zuma al grido ‘Dimissioni’

0

Migliaia di sudafricani sono scesi in piazza a Pretoria per protestare contro il presidente Jacob Zuma. Una data non scelta a caso dai manifestanti, visto che si trattava del compleanno del presidente, che ha compiuto 75 anni. Il motivo della protesta i numerosi scandali in cui è stato ripetutamente coinvolto e delle accuse di corruzione. Tra i motivi della protesta anche il ‘licenziamento’, a fine marzo, del ministro delle Finanze Pravin Gordhan.

Già venerdì scorso le proteste si sono fatte sentire, in tutto il Paese. Il maggior partito di opposizione, Democratic Alliance (Da), e altre parti politiche, sperano di poter stimolare le proteste per chiedere a Zuma di lasciare. Il 18 aprile è previsto un voto di sfiducia in parlamento contro Zuma. Tuttavia il partito di governo African National Congress ha fatto sapere che voterà contro, nonostante le rimostranze interne avvenute proprio dopo l’addio del ministro delle Finanze Gordhan.

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->