sabato, Luglio 24

Sudafrica: ore difficili per la Presidenza Zuma La Corte Costituzionale dovrà decidere se ha usato soldi pubblici per ristrutturare la sua casa

0

Ore difficili per il presidente del Sudafrica Jacob Zuma dopo che i due partiti principali dell’opposizione hanno chiesto alla Corte costituzionale se ha infranto o meno la legge, per aver ristrutturato una residenza privata con fondi pubblici. A protestare per le strade di Johannesburg gli attivisti dell’opposizione, che chiedono a gran voce che Zuma restituisca il denaro speso, ossia quasi 20 milioni di euro, che invece dovevano essere usati per garantire la sicurezza del Capo dello Stato. Invece, secondo l’accusa, Zuma avrebbe provveduto alla ristrutturazione della sua casa, che ha ampliato con la costruzione di una piscina e di un anfiteatro. Un nuovo scandalo per il presidente, al suo secondo mandato, che ora vede la sua popolarità scendere ai minimi storici.

(video tratto dal canale Youtube di Euronews)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->