sabato, Settembre 25

Sri Lanka: elezioni, le opposizioni protestano L'alleanza di governo dello Sri Lanka ha subito una forte sconfitta nelle elezioni locali.

0

L’alleanza di governo dello Sri Lanka ha subito una forte sconfitta nelle elezioni locali. Una grande vittoria è quella che sembra aver raggiunto il partito dell’ex presidente Mahinda Rajapaksa, il Fronte popolare dello Sri Lanka, anche conosciuto come Sri Lanka Podujana Peramuna (Slpp).

L’Slpp ha vinto in 143 dei 182 comuni, su un totale di 340. Il Partito nazionale unito (Unp) del primo ministro, Ranil Wickremesinghe, è secondo. L’Alleanza per la libertà del presidente, Maithripala Sirisena, ha vinto solo in sette comuni. Rajapaksa ha subito detto: «Desidero esprimere i miei sentiti ringraziamenti agli elettori dello Sri Lanka che hanno riposto fiducia in noi e reso questa vittoria possibile. L’opposizione è stata in grado di ottenere questa vittoria tra persecuzioni e abusi di ogni genere» . Il politico ha esortato i sostenitori a celebrare il successo “pacificamente e con moderazione e senza offesa per la parte sconfitta”.

(Video tratto dal canale Youtube Aljazeera)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->