sabato, Aprile 17

Space Invaders, 40 anni e non sentirli Il celebre arcade game festeggia un traguardo importante con un evento imperdibile

0

Space Invaders è stato uno dei videogiochi che ha fatto la storia di questo settore. Proprio in questi giorni ha compiuto 40 anni e per festeggiarlo un grande party è andato in scena in un grattacielo di Tokyo. Qui tra l’altro è stata inaugurata una esibizione interattiva tutta dedicata a Space Invaders. al celebre arcade game.

La casa sviluppatrice del videogame, Taito Co Ltd, lo mise in commercio nel 1978 e fu una vera sfida impossibile, che invece divenne realtà. La mostra Play! Space Invaders exhibition consente ai visitatori di giocare a Space Invaders sulle vetrate del grattacielo, usando lo skyline della megalopoli giapponese come sfondo, ma anche di interagire con le navicelle spaziali ballando, calciando e perfino arrampicandosi.

Space Invaders, tra l’altro, è entrato nel Guinness World Records non solo per il suo successo commerciale da centinaia di milioni di copie, ma anche per il suo impatto tecnico e culturale sulla società contemporanea.

(video tratto dal canale Youtube della Bbc)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->