Somalia: le immagini dello squarcio nella carlinga dell'aereo Si indaga sulle cause dell'incidente, che ha provocato un morto e due feriti

E’ ancora avvolto nel mistero l’incidente dell’aereo della Daallo Airlines, che subito dopo il decollo da Mogadiscio con destinazione Gibuti ha visto aprirsi una falla nella carlinga. Ufficializzata la morte di una persona, ritrovata a Balcad, mentre due sono i feriti lievi. In Somalia si indaga sulle cause dell’incidente. Il ministro dei trasporti e dell’aviazione civile, Ali Ahmed Jama, ha dichiarato che l’aereo è rientrato dopo aver registrato un’ botto’ e un incendio a bordo. Si parla di un problema al motore, ma il quotidiano inglese ‘Mirror’ invece rilancia l’ipotesi di un bomba a bordo. Se fosse successo a grande altitudine, si sottolinea sul giornale, si potrebbe parlare di una decompressione esplosiva, ma in questo caso, subito dopo il decollo, potrebbe essere stata l’esplosione di un ordigno caricato a bordo da un passeggero. Terribili le immagini dall’interno dell’aereo di Awale Kullane, deputato somalo e ambasciatore alle Nazioni Unite.

(video tratto dal canale Youtube di Euronews)