mercoledì, Aprile 14

Siria, le rovine di Damasco Riprese incredibili di un drone nella città, sconvolta dalla guerra civile

0

Oltre quattro anni di guerra civile. Per la Siria una tragedia senza fine, stretta nella morsa dei combattimenti tra forze leali al presidente Assad e l’opposizione, appoggiata dalle forze occidentali. In campo anche Russia e Usa con bombardamenti mirati ai miliziani dell’ISIS, che ormai hanno occupato almeno un terzo del Paese. Tanti i numeri di questa tragedia, con Damasco sempre più alle prese con una crisi ormai quasi senza ritorno. Oltre 250mila le vittime del conflitto, più di 4 milioni di profughi, energia e generi di prima necessità che scarseggiano. Per la città di Damasco poi le ferite del conflitto sono davvero profonde: macerie in diversi quartieri, case spoglie, calcinacci e residui di bombe per le strade. Immagini forti che fanno capire il livello di devastazione che c’è.

(video tratto dal canale Youtube RT)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->