lunedì, Maggio 10

Siria, i ribelli accusano: 'L'Occidente ci ha lasciati soli'

0

La tregua promessa dagli ultimi accordi sembra già finita in Siria. La Turchia ha deciso di attaccare Aleppo, ma soprattutto medita un’azione di terra con l’Arabia Saudita, non per abbattere l’ISIS, come detto in maniera diplomatica, ma per sostenere i ribelli e far cadere una volta per tutte il regime di Assad. E mentre anche Kerry rinnega l’ultimo accordo con Lavrov, in un tutti contro tutti pericoloso, a a parlare della situazione sul campo ecco arrivare anche l’opposizione siriana, in particolare i ribelli, che accusano di sentirsi abbandonati da Paesi come la Gran Bretagna e gli Stati Uniti. Ma la gente continua a fuggire e a morire. Circa 50.000 le persone scappate dal nord della Siria, secondo la Croce Rossa, che lancia l’allarme per la scarsità di cibo, acqua e medicine. E i dati generali sulla situazione sono da brividi.

(video tratto dal canale Youtube della BBC)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->