lunedì, Maggio 10

Sì del Messico all'estradizione negli USA di El Chapo field_506ffb1d3dbe2

0

Alla fine il governo del Messico ha autorizzato l’estradizione di Joaquin ‘El Chapo’ Guzman, il signore della droga, negli USA. El Chapo è accusato dal governo di Washington di reati legati alla droga ma anche di diversi omicidi. La decisione è stata presa dopo che le autorità messicane hanno avuto rassicurazioni che per Guzman, evaso da un carcere di massima scurezza e poi arrestato nuovamente a gennaio dopo sei mesi di latitanza, non verrà richiesta la pena di morte. Al momento non sono noti i dettagli del trasferimento, ma il ministero degli Esteri messicano ha riferito che El Chapo verrà processato nei tribunali federali di Texas e California. Ora però il boss, detenuto nel carcere di Ciudad Juarez, al confine con la città di El Paso (Texas), potrà presentare ricorso entro 30 giorni e rallentare ancora l’estradizione.

(video tratto dal canale Youtube di Euronews)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->