venerdì, Luglio 30

Russia, dentro la Parata della Vittoria a Mosca

0

E’ tutto pronto a Mosca (Russia) per la parata della Vittoria, giunta al suo 71esimo anniversario e che omaggia ovviamente il successo sulla Germania nazista nella seconda guerra mondiale e onora la memoria di coloro che hanno combattuto nella guerra. Le prove sono durate giorni, a partecipare più di un centinaio di velivoli al test finale della parata militare, ma solo 71 aerei faranno la loro comparsa nel corso della manifestazione. Tra questi il nuovo aereo da trasporto militare Il-76MD-90A e il caccia multiruolo Su-35S. La parata della Vittoria a Mosca però non è l’unica manifestazione prevista, visto che celebrazioni sono previste in tutta la Russia. Lo scorso anno per il 70esimo anniversario del contributo sovietico alla vittoria degli Alleati nella seconda guerra mondiale, una parata storica con oltre 15.000 soldati e circa 200 mezzi militari. E lo spettacolo è assicurato anche quest’anno.

(Video tratti dal canale Youtube di RT)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->