martedì, Ottobre 26

Russia-Cina, tra esercitazioni e partnership militari Iniziata sull'Oceano Pacifico la seconda parte dell'Interazione navale-2017

0

Sono iniziate sull’Oceano Pacifico le esercitazioni marittime di Russia e Cina ‘Interazione navale-2017’. Si tratta della seconda parte delle manovre, che dureranno fino al 26 settembre e saranno divise in due fasi: quella costiera e quella navale. La parte costiera delle manovre avrà luogo a Vladivostok dal 18 al 21 settembre. Quella marittima dal 22 al 26 settembre nel Mar di Giappone e nella parte meridionale del Mare di Okhotsk.

Russia e Cina intanto sembrano collaborare anche nel campo dei veicoli militari. I due Paesi infatti potrebbero lanciare un progetto congiunto per sviluppare un elicottero pesante entro la fine dell’anno: lo ha dichiarato l’ambasciatore cinese in Russia Li Hui: «È stata ufficialmente istituita una società congiunta russo-cinese sulla cooperazione nella progettazione e produzione di aeromobili pesanti a lunga percorrenza. Quest’anno probabilmente avrà inizio l’attuazione del progetto russo-cinese sulla progettazione di un elicottero pesante».

(video tratto dal canale Youtube di RT)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->