lunedì, Aprile 12

Ron Paul: FED e Congresso USA responsabili crisi? field_506ffb1d3dbe2

0

(Federal Reserve ) FED e Congresso USA sono al “99 %”, responsabili per le oscillazioni del mercato azionario di questa settimana perché la FED crea costantemente “bolle” per cercare di aiutare l’economia e regolare di conseguenza il Congresso, come afferma l’ex membro texano del partito repubblicano Ron Paul al ‘Newsmax TV’.

I presidenti della Federal Reserve Board in numerose occasioni hanno detto che non esistono bolle consapevoli nell’economia fino a che la crisi non è scoppiata, ma questo non è vero, Paul ha detto che è stata attuata una “linea dura”  dell’ospite Ed Berliner martedì, che è lì perché “la Federal Reserve crea le bolle economiche, e molte volte di proposito che vanno dalle bolle del NASDAQ a bolle immobiliari a tutto ciò di cui hanno bisogno per salvare l’economia” ha aggiunto il membro democratico.

La Fed farebbe meglio a permettere semplicemente il mercato di correzione verso se stesso e consentire alla liquidazione del debito per cui i prezzi tornano alla normalità, ha detto Ron Paul, ma  noi tutti sappiamo che questa sarebbe una balla e cosa temporanea, ma alla fine il Big One arriva, e non possiamo fermarlo“, ha detto Paul. Qualunque sia l’economia, non viene ferita dalla politica della Fed che resta turbata dal Congresso per sovraccaricare e regolarizzare la sua situazione, come Paul ha aggiunto. Il socialismo non riesce sempre perché è un sistema di controllo dei prezzi e dei salari, ma per noi occidentali avere il controllo dell’economia e della pianificazione economica crea prezzi denaro non fortemente stabili“, ha detto. “Così la metà dell’economia, che è il denaro, è fissato in modo da avere le operazioni in valuta e alla concorrenza di valuta e poi ci sono l’offerta di moneta e tassi di interesse, e si tratta di un grave distorsione perché le persone sono stati ingannati a pensare che ‘ ri risparmio.

Ron Paul ha ribadito che resta “molto preoccupato” per ciò che egli chiama la “grave distorsione” del mercato obbligazionario che è in corso sin dal 1980. Siamo ancora a zero per cento“, ha detto Berliner. Ma alla fine, la gente rifiutare questa e già si vede alcune aziende e debito come in Grecia e in alcuni dei nostri comuni trasformare il debito sovrano, debito pubblico, in spazzatura e che alla fine accadrà“. “Questo sarà il Big One, e poi perderà lo stato forse allo stesso tempo come valuta di riserva del mondo“, ha aggiunto. Che svolgere il caos non solo con noi e con la Cina“, tuttavia, piuttosto, “è la manipolazione della valuta di riserva del mondo, dove abbiamo avuto enormi benefici per decine e decine di anni“, ha detto l’ex membro del Congresso. “Questo è solo un suggerimento che ci sia disequilibrio lì e il mercato chiede una correzione, perché sbarazzarsi del cattivo investimento è sbarazzarsi del debito

(tratto dal canale ‘Youtube’, con video di un utente)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->