martedì, Aprile 13

Rifiuti e ambiente: i progetti dell’Argentina A Buenos Aires si pensa ad una nuova normativa per lo smaltimento dei rifiuti

0
L’Argentina sta provando a fare i conti con la marea di rifiuti che si ritrova. A Buenos Aires si inizia a parlare di piani speciali e di interventi legislativi.
Si stima che ogni giorno vengano prodotte 6.000 tonnellate di rifiuti. Emergenza? La colpa sarebbe proprio delle norme in materia di rifiuti. Secondo i politici.
Fatto sta che il governo vuole cambiare la normativa attuale per renderla più ‘agevole’ da gestire. Non tutti però sembrano aver accolto bene la notizia, perché, il piano potrebbe avere un impatto sulle persone le cui vite dipendono dalla raccolta di materiali riciclabili.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->