lunedì, Aprile 19

Riassumere la crisi siriana in 15 tappe…

0

Che cosa accade esattamente in Siria? Cosa spinge a fuggire gli oltre quattro milioni di profughi dal loro Paese natio e d’origine, o dove semplicemente risiedevano prima della crisi siriana? Che situazioni portano in quel Paese ad emigrare all’estero i profughi, per poi creare il problema della cosiddetta ‘emergenza profughi’, in Italia e in Europa,  così tanto dibattuto in Unione Europea e nel nostro Paese. Se analizziamo la storia e i dati di speculazione finanziaria dei Paesi ricchi, anche riguardo lo sfruttamento in Siria delle risorse del petrolio, o la stessa popolazione siriana in povertà, le scelte politiche siriane e non per ovviare alla crisi e soprattutto in 15 tappe le cause della crisi stessa, possiamo capirlo molto meglio e trovare soluzioni alla gravosa situazione siriana. Tutto questo è ben esplicato tramite immagini e planimetrie di riferimento in questo video che spopola sul Web e canali di ricerca.

(tratto dal canale ‘Youtube’ di ‘DadoBax’)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->