Proterra Catalyst E2 Max, ecco l’autobus elettrico del futuro Può ospitare fino a 40 posti e monta una batteria da 660 kWh che può essere ricaricata interamente in meno di 5 ore

1772 km di autonomia con una sola carica. E’ questo il record stabilito dal Proterra Catalyst E2 Max, autobus elettrico del futuro. Il test è avvenuto presso il circuito di test Navistar Proving Grounds di New Carlisle (Indiana).

Si tratta di un grande risultato non solo perché un comune autobus normalmente percorre tratte notevolmente più corte nell’arco di una giornata, ma anche perché il modello in questione è adeguatamente dimensionato per ogni esigenza.

Il Proterra Catalyst E2 Max può ospitare fino a 40 posti e monta una batteria da 660 kWh che può essere ricaricata interamente in meno di 5 ore grazie a un sistema ad alta velocità da 120 kW. Al momento, con questo risultato, batte il suo concorrente, il cinese BYD, che ha consegnato la prima flotta di bus elettrici a Torino e Novara. 23 mezzi con un’autonomia di 310 km.

Il settore comunque è in fermento: solo da ultimo Daimler ha confermato la prossima fornitura di veicoli elettrici per UPS, mentre Cummins e Tesla stanno collaborando per un autoarticolato. Si sta muovendo anche un altro gigante come la Toyota, che sta testando un camion a celle di combustibile a idrogeno e Nikola con Bosch faranno lo stesso.

(video tratto dal canale Youtube di Business Insider)