mercoledì, Ottobre 20

Pronto a investire in Bitcoin? Ecco 4 step per iniziare La criptovaluta ha attirato titoli positivi e negativi mentre si è fatta strada attraverso numerosi picchi nel corso degli anni e, nonostante la reputazione di essere altamente volatile, continua ad attrarre nuovi investitori

0

Dopo più di un decennio dalla sua esistenza, Bitcoin non sembra proprio voler scomparire. La criptovaluta ha attirato titoli positivi e negativi mentre si è fatta strada attraverso numerosi picchi nel corso degli anni e, nonostante la reputazione di essere altamente volatile, continua ad attrarre nuovi investitori. Ecco come investire in Bitcoin in 4 step:

Step 1 – Scegli un exchange di criptovalute

Per la maggior parte delle persone, il posto migliore per acquistare Bitcoin è su un exchange di criptovalute. Si tratta di piattaforme online dedicate a facilitare gli scambi di criptovalute, di solito offrendo coppie di trading (ad esempio, da USD a Bitcoin) e di solito abbinando acquirenti e venditori.

BitIQ è proprio una piattaforma utile per acquistare e vendere criptovalute. Per saperne di più, leggi le BitIQ opinioni e scopri se è ciò che fa per te.

Step 2 – Scegli un metodo di pagamento

Gli exchange variano anche in termini di metodi di pagamento supportati. La maggior parte delle principali piattaforme offre la possibilità di collegare il proprio conto bancario per bonifici bancari e ACH, nonché l’opzione di collegare una carta di debito. Alcuni ti consentono anche di pagare tramite PayPal e Apple Pay.

Indipendentemente dall’opzione scelta, dovrai verificare la tua identità quando ti registri per la prima volta e scegli un metodo di pagamento. In Italia, di solito ti viene richiesto di inviare una copia scannerizzata di un documento d’identità o della patente di guida.

A seconda di dove ti trovi e della piattaforma scelta, ti potrebbe anche essere richiesto di fornire una documentazione aggiuntiva (come il tuo passaporto), oltre a una prova di indirizzo.

Step 3 – Effettua il tuo ordine

Una volta che sei stato verificato e hai depositato denaro sul tuo conto, puoi iniziare ad acquistare Bitcoin. Questo processo varia in base all’exchange che utilizzi, con alcuni che offrono un processo che consiste semplicemente nel fare clic su un pulsante Acquista o Vendi e quindi specificare la quantità di Bitcoin che desideri acquistare (o vendere).

In generale, la maggior parte degli exchange di criptovalute offre almeno tre tipi di ordini di base:

1. Market order: l’opzione per scegliere se vuoi semplicemente acquistare Bitcoin al suo prezzo attuale. Questo tipo di ordine viene solitamente completato in pochi secondi, a seconda dell’ora del giorno.
2. Stop order: un ordine in cui specifichi il prezzo al quale comprerai o venderai Bitcoin. Questo tipo è buono se vuoi assicurarti di vendere Bitcoin prima che scenda troppo bruscamente. Questo tipo di ordine può richiedere del tempo per essere eseguito, a seconda della velocità con cui si muove il mercato.
3. Limit order: indica all’exchange di eseguire un ordine di acquisto o vendita a un prezzo specifico o migliore. A differenza degli stop order, i limit order sono visibili al mercato e possono richiedere più tempo per essere eseguiti.

Ancora una volta, l’esecuzione di una di queste opzioni di solito comporta il clic su un pulsante Acquista, Scambia o Nuovo ordine nella schermata iniziale di un exchange. Sarai quindi in grado di scegliere tra le tre opzioni precedenti (e più avanzate), prima di fare clic su un pulsante Invia o qualcosa di equivalente.

Step 4 – Archivia le tue criptovalute in un luogo sicuro

Mentre gli exchange più grandi stanno diventando più sicuri, gli hack e le frodi rimangono un grosso problema per il settore. Questo è il motivo per cui si consiglia agli investitori con somme significative in Bitcoin di considerare l’archiviazione della propria criptovaluta da soli.

Ciò significa trasferire i tuoi Bitcoin dall’exchange che utilizzi al tuo portafoglio di criptovalute. Tali portafogli sono disponibili in due forme:

Cold wallet: noti anche come portafogli hardware, sono piccoli dispositivi che memorizzano la chiave privata del tuo indirizzo Bitcoin, necessaria per trasferire Bitcoin fuori dall’indirizzo. Non si connettono a Internet e sono quindi considerati più sicuri delle alternative online basate su software.
Hot wallet: noti anche come software wallet, sono app che possono essere utilizzate tramite il telefono, il computer desktop o il browser web. Memorizzano anche la chiave privata del tuo indirizzo Bitcoin, ma poiché si connettono a Internet, non sono considerati sicuri quanto i portafogli hardware/cold.

I portafogli software non sono sicuri quanto i portafogli hardware, ma le varietà principali offrono ancora una gamma di funzionalità di sicurezza, come l’autenticazione a due fattori e la compatibilità con i portafogli hardware.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->