venerdì, Maggio 14

Post-uragano: è emergenza a Puerto Rico Il 97% della popolazione è rimasto senza luce e più della metà è senza acqua

0

Dopo l’uragano Maria, Puerto Rico rimane in ginocchio. Il 97% della popolazione è rimasto senza luce e più della metà è senza acqua. A dirlo il governatore dello stato, Ricardo Rossello, citato da ‘Euronews‘.

L’uragano Maria che ha colpito Puerto Rico il 20 settembre ha causato forti inondazioni, distruggendo parte delle infrastrutture e uccidendo 15 persone. Si tratta del peggior disastro naturale nello stato degli ultimi 90 anni. E naturalmente montano le polemiche, soprattutto contro gli Usa, rei di non essere intervenuti in maniera tempestiva. L’assistenza c’è, ma è arrivata in ritardo e ci sono difficoltà a distribuirla a causa della cattiva condizione delle strade.

(video tratto dal canale Youtube di Usa Today)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->