lunedì, Maggio 17

Polonia, terminano le esercitazioni Dragon-2017 Secondo il ministero della Difesa, le esercitazioni hanno coinvolto 17.000 soldati, sia polacchi che da diversi Paesi membri della NATO

0

In Polonia continuano le esercitazioni militari Dragon-2017. Le manovre, che termineranno proprio oggi, 29 settembre, servono per sviluppare l’interazione delle forze terrestri con la marina e l’aviazione. Per la prima volta alle esercitazioni militari ha partecipato un nuovo tipo di truppe: l’esercito della difesa territoriale.

Lo scenario è questo: il Paese confinante ha innescato un conflitto armato con la Polonia, usando anche i metodi della guerra ibrida. E arriva in aiuto la NATO. Secondo il ministero della Difesa, le esercitazioni hanno coinvolto 17.000 soldati, sia polacchi che da diversi Paesi membri della NATO. Manovre queste del Dragon-2017 che si sono tenute poco dopo quelle russo-bielorusse Zapad-2017, che hanno suscitato la preoccupazione di Varsavia.

(video tratto dal canale Youtube di RT)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->