martedì, Aprile 13

Petrolio: quali risvolti economici? Quale aumento e crollo del prezzo del barile dal 2014 ad oggi?

0

Phil Streible di ‘RJO Futures‘ e Matt Miller di ‘Bloomberg‘ esaminano la situazione del forte calo del prezzo del petrolio negli USA in chiave economica e quali pressioni finanziarie e non interessano il mercato di oggi dei prezzi dell’oro nero nella sezione ‘Futures in Focus‘ su ‘Bloomberg Business‘, sezione economica della omonima emittente. Streible afferma che il calo maggiore registrato nel diagramma del prezzo del petrolio risale al calo del dollaro dalla fine del 2014 sino agli inizi del 2015 per poi crollare ancora sotto i 16 dollari al barile dopo la crisi economica globale. Il prezzo del petrolio è salito quando la FED ha fatto presente le sue intenzioni sui tassi di credito che hanno rialzato la produzione americana come una sorta di sponsorizzazione all’aumento del greggio fino ad arrivare a 30 dollari al barile.

(tratto dal sito di ‘Bloomberg Business’)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->