domenica, Giugno 20

Perù: resti di un impianto idraulico Nazca

0

Dopo anni di ricerche, i fori di Nazca hanno un senso. I migliaia di fori precisi e uniformi, sparsi per oltre un chilometro nel deserto arido del Perù, sarebbero i resti di un antico sistema idraulico della civiltà Nazca: un impianto di irrigazione piuttosto sofisticato per estrarre l’acqua dalle falde acquifere sotterranee.
Le immagini satellitari hanno potuto facilitare le ricerche degli archeologi, che comunque continuano per cercare di delineare aspetti ancora incerti e irrisolti. Un fatto è evidente: questo acquedotto ha senz’altro reso possibile la sopravvivenza della civiltà Nazca in zone aride e ostili come le valli del Perù.

 

(Fonte video tratta dal canale Youtube: World of Facts)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->