domenica, 5 Febbraio
HomeArchivioParigi, studenti in piazza contro la riforma del lavoro

Parigi, studenti in piazza contro la riforma del lavoro

Studenti in strada a Parigi contro la proposta di riforma della normativa sul lavoro. Ed ecco arrivare le prime tensioni. Secondo la Bfm Tv, diversi fermi davanti a un liceo ad ovest della capitale dopo il lancio di oggetti pericolosi, mentre nelle banlieue arresti per porto d’armi. Diverse centinaia di studenti invece hanno sfilato a place della Nation per un corteo che ha praticamente paralizzato la città per tutto il pomeriggio. Situazione comunque caotica in tutto il Paese a causa dello sciopero indetto dai maggiori sindacati francesi contro la riforma, giudicata troppo liberale e considerata un passo indietro nei diritti del lavoratori. Manifestazioni di studenti e lavoratori si sono avute da Nord a Sud: la polizia ha usato gas lacrimogeni per disperdere i dimostranti a Nantes e Rennes, mentre a Marsiglia tre agenti sono rimasti feriti. Il portavoce del governo, Stephane Le Foll, ha invitato tutti alla calma: «Esiste il diritto a manifestare per esprimere rivendicazioni e questo è legittimo, ma d’altra parte non si deve dare l’occasione ad alcuni di darsi ad atti di violenza».

(video tratto dal canale Youtube di RT)

 

RELATED ARTICLES

Croce Rossa Italiana

spot_img

Save the Children

spot_img

Seguici sui social

Fondazione Veronesi

spot_img

Fondazione G. e D. De Marchi

spot_img

Fondazione Veronesi

spot_img

Salesiani per il sociale

spot_img

Campus Biomedico

spot_img
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com