venerdì, Maggio 7

Oltre il piano mondiale per il clima di COP21?

0

Per l’Istituto dello Sviluppo all’Estero, i paesi aderenti al G20 starebbero studiando un possibile piano mondiale per il clima con salvataggio che incentiverebbe, contrariamente alle attese, il ricorso alle fonti fossili, come olio, carbone, e petrolio, a svantaggio di altre fonti di energia meno impattanti sull’equilibrio climatico del pianeta. Il rapporto stilato da questo Centro studi evidenzierebbe un vero e proprio programma di sussidio per la produzione di combustibili fossili. Ci sarebbero evidenze tali da supportare l’esistenza, già di un piano di salvataggio finanziato pubblicamente e destinato ad alcune delle più grandi aziende, considerate tra le maggiori responsabili di emissioni nel mondo. Gli esiti del rapporto elaborato dall’Istituto metterebbe in discussione l’impegno dei governi, dunque dei Paesi G20 verso un accordo ambizioso sul cambiamento climatico in vista della COP21.

(tratto dal canale Youtube di ‘ODI‘, ‘Overseas Development Institute’)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->