venerdì, Agosto 6

Obama patteggia per Joe Biden? E' veramente la scelta di Obama o lo sta soltanto elogiando per il lavoro svolto negli anni?

0

Il 24 agosto nella sala briefing Josh Earnest ha indicato la scelta del presidente Obama con la figura di Joe Biden suo vice presidente come la migliore rispetto la sua scelta di Hillary Clinton di essere il suo segretario di Stato, quindi 7 anni fa aggiungere Biden alla sua squadra di governo si è rivelata la scelta migliore. L’inviata da ABC Jonathan Karl ha chiesto se era il caso di dire così e Earnest ha risposto che ciò era necessario. Jonathan Karl ha detto: “I dati delle trattative diplomatiche durante il fine settimana da quando il vicepresidente è tornato e si è incontrato con Elizabeth Warren sono incoraggiante, ma si affronterebbe questo se Biden decidesse davvero di correre per la Presidenza, scontrandosi con l’attuale ruolo di vice ex segretario di stato?”.

Josh Earnest ha affermato: Penso che sia quello che tutti sono abbastanza interessati a scoprire – è ciò che la decisione del vice presidente sta andando a chiarire: la propensione verso il vicepresidente Biden per il lavoro ottimo in questi anni.

Karl ha aggiunto quindi queste parole: “Immagino che significhi che il presidente avrebbe sostenuto il vice presidente Biden se dovesse correre alla presidenza. Si tratta ovviamente di una decisione migliore che il segretario di Stato ha scelto. In quest’ottica il Presidente detto che era la decisione migliore che ha fatto“. 

(tratto dal canale ‘Youtube’, con video del ‘GOP War Room’)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->