lunedì, Ottobre 18

Nord Corea: elezioni-farsa? Il dittatore cerca di affermare tramite il voto la sua legittimità

0

Domenica in Corea le prime elezioni comunali e regionali da quando è al potere Kim Jong Un. Nella sola mattinata si era recato alle urne già il 90% degli aventi diritto, affermano i media statali.

Si tratta tuttavia, secondo gli esperti, che si tratti di elezioni pilotate: l’unica scelta che possono fare i cittadini nordcoreani è approvare o meno il candidato del Partito dei Lavoratori, capeggiato da Kim Jong Un. Le elezioni in Nord Corea, secondo quanto riportano i dati ufficiali, sono sempre caratterizzate da un’affluenza altissima. Nelle precedenti elezioni regionali del 2011 i media di stato riportavano che si era recato alle urne il 99,97% della popolazione. Secondo osservatori sudcoreani, le elezioni-farsa mirano a rafforzare il legame tra popolazione e regime. Seoul afferma inoltre che Kim Jong Un, dalla sua elezione nel 2011, ha continuamente usato ondate di epurazioni politiche per rafforzare il suo governo.

(tratto dalla sezione video del sito della ‘CNN‘)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->