sabato, Aprile 10

Nantes: scontri per lo sgombero della Zad Un’area occupata da circa 250 persone da dieci anni per impedire la costruzione dell'aeroporto

0

Sono giorni di scontri a Notre-Dame-des-Landes, nel nord-ovest della Francia, dove è cominciato lo sgombero della ZAD (Zone à defendre), un’area occupata da circa 250 persone da dieci anni per impedire la costruzione dell’aeroporto di Nantes.

A gennaio il governo francese ha abbandonato il progetto per la costruzione dell’aeroporto ma ha stabilito che l’area della ZAD dovrà tornare all’uso agricolo: per questo è stato ordinato lo sgombero. La comunità che ha occupato la ZAD in questi anni si è però scontrata con la polizia perché contraria alla distruzione degli alloggi e delle attività produttive nati nel frattempo nell’area: una panetteria, un birrificio, una stazione radio pirata, la redazione di un giornale online e un mercato agricolo settimanale.

(video tratto dal canale Youtube di RT)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->