lunedì, Giugno 21

Messico, riemerge dalle acque la chiesa di Jalapa Viejo La forte siccità ha fatto abbassare il livello della diga di Benito Juarez del 40%

0

E’ riemersa per la terza volta nella sua storia dalla diga Benito Juarez in Messico la chiesa del XVI secolo di Jalapa Viejo. La Chiesa cattolica, che ricorda il passato dei conquistatori spagnoli, che qui portarono il Cristianesimo, è stata sommersa dalle acque insieme ad una città intera, appunto, Jalapa Viejo, per far posto nel 1962 a questo enorme bacino d’acqua. A causa della grave siccità eccola di nuovo riemergere dalla diga, così come accaduto in altre due precedenti occasioni. I livelli di acqua all’interno del bacino sono veramente bassi, con una portata che si è ridotta fino al 40%. Preoccupata la popolazione locale e soprattutto i coltivatori della zona, che temono per i propri raccolti. Pescatori locali raccontano che da inizio anno ancora non si è vista la pioggia e per questo spiegano la preoccupante riapparizione di Jalapa Viejo. Ben 247 i comuni che la diga rifornisce e se continuerà la siccità i problemi, secondo le autorità, potrebbero essere sempre più gravi.

(video tratto dal canale Youtube di The Telegraph)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->