lunedì, Aprile 12

Messico: il cielo si riempie di mongolfiere E' giunto alla sedicesima edizione il 'Festival internazionale delle mongolfiere'

0

Si è tenuto in questi giorni il “Festival Internacional del Globo(Festival internazionale delle mongolfiere) di León, nello stato di Guanajuato, in Messico. Protagoniste le mongolfiere. Giunto alla sedicesima edizione, lo spettacolo ha come sfondo i cieli della romantica città di León. Centinaia le mongolfiere che hanno partecipato all’edizione del 2017 che è stata dedicata alle vittime dei due terremoti mortali che, nel mese di settembre, hanno colpito il Messico.

Il Festival nacque nel 2002 e, nel corso del tempo, si sono quasi decuplicate le partecipazioni facendone uno degli eventi di maggior interesse dal punto di vista turistico dello stato messicano di Guanajuato, noto per le sue bellezze artistiche. L’ area sulla quale durante quattro giorni si vedono volare palloni di tutte le dimensioni, forme e colori è quella del Parco Metropolitano di Leon,  una vera e propria distesa verde di oltre 337 ettari al centro della zona metropolitana.

Nel corso dell’ evento non mancano musica, attrazioni, spettacoli ad intrattenere le serate dei visitatori e degli appassionati di mongolfiere. La location, con i resti archeologici precolombiani, edifici risalenti al colonialismo spagnolo, rendono tutto ancora più affascinante. Per far parte di un team di una mongolfiera, stando al regolamento, occorrono, oltre all’ aver a disposizione un pickup, tre persone, soprattutto di lingua inglese,  disposte ad assistere ad un corso di preparazione.

(Video tratto dal canale Youtube IBTimes UK)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->