martedì, Luglio 27

Macedonia: le proteste arrivano al quinto giorno Dopo la grazia a 56 esponenti politici il governo del Presidente Ivanov è in bilico

0

Proseguono le proteste della popolazione macedone contro la decisione intrapresa dal Presidente Gjorge Ivanov di bloccare tutti i processi a carico dei politici della Nazione. Dopo la grazia concessa a 56 personaggi del mondo politico macedone il paese è insorto contro i suoi stessi leader attraverso manifestazione e cortei il paese è si trova da 5 giorni in uno stato d’instabilità costante.
Il presidente aveva evidenziato come gli atti di grazia fossero volti ad una riconciliazione soci-politica nazionale, ma la rabbia dei macedoni non sembra cessare e nella capitale di nella Skopje regna lo stato d’emergenza. I contestatori invocano le dimissioni di Ivapnon, mentre gli scontri con le forse dell’ordine si fanno sempre più aspri e duri. Della grazia si è avvalso anche  l’ex primo ministro Nikola Gruevski, compromesso assieme ad altri esponenti del governo nello scandalo riguardante le intercettazioni di circa 20.000 persone.

 

(Fonte video tratta da canale YouTube ‘Al Jazzera English’) 

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->