sabato, 4 Febbraio
HomePoliticaLe conseguenze terribili della strage di Boko Haram

Le conseguenze terribili della strage di Boko Haram

Le immagini satellitari del prima e dopo tale distruzione mettono a nudo le conseguenze disastrose sul territorio nigeriano e nei villaggi locali della strage di Boko Haram, portata avanti dai miliziani del gruppo, che durante la loro azione hanno ucciso 2.500 persone.Le distruzioni dei militanti legati all’Islam e quindi anche ad ISIS in Nigeria hanno macellato molte persone con stima di circa 2.500 abitanti nigeriani, tra cui una donna, mentre si trovava in travaglio. Questo fatto della donna che partoriva e della distruzione di Boko Haram in generale è stato rivelato in scioccanti nuove immagini video, come quella che vi mostriamo. Il gruppo terroristico Boko Haram aveva già  indignato il mondo la scorsa settimana quando hanno indiscriminatamente ucciso uomini innocenti, donne e bambini nel loro recente attacco alle città di Baga e Doron Baga. Ora, nuove immagini, ottenute su concessione di Amnesty International locale, mostrano come le città sono state devastate dall’assalto e hanno riportato più di 3.700 strutture tra case e le scuole completamente distrutte. L’attacco dei miliziani è avvenuto a gennaio 2015, ma è stato rivendicato dal gruppo Boko Haram soltanto ieri, forse per analogia con gli attentati di Parigi, ma la stampa italiana già catalizzata sui recenti avvenimenti francesi non gli ha dato il giusto peso.

(tratto dal sito di ‘Daiy Mail Online‘)

 

RELATED ARTICLES

Croce Rossa Italiana

spot_img

Save the Children

spot_img

Seguici sui social

Fondazione Veronesi

spot_img

Fondazione G. e D. De Marchi

spot_img

Fondazione Veronesi

spot_img

Salesiani per il sociale

spot_img

Campus Biomedico

spot_img
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com