martedì, Settembre 28

L'agenda sui migranti dell'UE Dalla riunione dell'UE non è emerso un accordo sulla ridistribuzione di altri immigrati in Europa

0

Il 13 maggio 2015, la Commissione europea ha presentato un’agenda europea sulle migrazioni e i migranti stessi, che delinea le misure immediate che sono state prese per rispondere alla situazione di crisi nel Mediterraneo, nonché le misure da adottare nei prossimi anni per gestire meglio la migrazione in tutta la i suoi aspetti. Ieri i Ministri dell’Esteri, membri dell’UE, hanno accettato i 40.000 profughi e richiedenti asilio, ma non si sono trovati concordi sui 120.000 da ridistribuire in Europa. Si profila quindi un’altra possibile riunione per risolvere tale questione. Intanto la Germania, la Francia e l’Ungheria stanno controllando pesantemente chi entra dal loro confine, e in Ungheria si è creato una recenzione di filo spinato a difesa dei migranti.

(tratto dalla sezione ‘Audiovisual Services’ della ‘Comunità Europea’)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->