lunedì, Aprile 19

L'Africa tra siccità e crisi economica

0

E’ sempre più crisi idrica in Africa. Dopo Zimbabwe, Mali e Namibia, ora è la volta della Sierra Leone. Ma la situazione è grave un pò in tutto il Continente, come in Swaziland, Sudafrica, Namibia, Etiopia e Sud Sudan. Tanzania e Zambia stanno affrontando anche la carenza di energia elettrica a seguito dell’abbassamento del livello delle acque nelle dighe che alimentano gli impianti idroelettrici. E i dati economici sono davvero preoccupanti: secondo il FMI l’Africa subsahariana crescerà soltanto del 3% quest’anno, il ritmo più lento dal 1999. Tra le cause di questo stop il crollo dei prezzi delle materie prime, la lenta ripresa di diversi Paesi occidentali dall’epidemia di ebola e soprattutto la siccità. E infine l’ondata di siccità che sta mettendo in ginocchio la parte orientale e meridionale della regione. Nel video di ‘Al Jazeera‘ la più recente delle crisi, quella in Sierra Leone.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->