giovedì, Maggio 13

La vita in una colonia elioterapica La tranquillità e il vivere sano in colonia

0

Un corteo di gente cammina per una strada bianca in salita verso il colle di San Vito; folla davanti al grande edificio della colonia elioterapica sul colle San Vito; le autorità locali camminano salutando i vari reparti della milizia schierati; un gruppo di militi esegue il saluto fascista mostrando dei cartelli con l‘immagine di Mussolini e con la scritta:’Nessuno pensi di piegarci senza prima avere duramente combattuto’; un’autorità religiosa cammina tra i gerarchi fascisti; immagini della folla sul colle ; molti piccioni vengono fatti uscire da file di scatole e fatti volare; interno dell’edificio con molti piccoli balilla seduti intorno a dei lunghi tavoli; essi eseguono il saluto fascista, una maestra passa tra i banchi di un’aula scolastica dove sono seduti i bambini e parla con loro; due balilla seduti ad un banco, altri in fila, camminano nei corridoi guidati dalla maestra; i gerarchi fascisti con le altre autorità, anche religiose, escono dall’edificio ; immagini della folla sul colle.

(tratto dal canale Youtube con video dal Giornale Luce B0876 del 29/04/1936)

 

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->