sabato, Settembre 18

La tecnica non è acqua: protegge sempre! Oro: entrati a 1246 e usciti a 1262 con discreto profit

0

Ottimo il profit sul derivato dell’oro, mentre il falso break del cambio non ci ha ingannati. Buono il profit anche con il contratto sul Brent.

 

CAMBIO EURO/DOLLARO

Grande evitazione del falso break a rialzo a rottura di 1.1455: la barra ad un’ora ha chiuso sotto il livello di acquisto per cui siamo entrati a mercato. E’ scattato invece lo short (vendita) a rottura a ribasso del target 1,1326 con target profit a 1,1171 e stop loss sopra il massimo di venerdì.

cambio 5 cambio 6

ORO (GOLD SPOT)

Entrati a 1246 e usciti a 1262 con discreto profit. Abbiamo invertito a rottura a ribasso di 1251 e siamo usciti sul “supportino” di 1225. Adesso stiamo in attesa di lunedì per vedere se la candela positiva di venerdì è solo un realizzo per cui rientrare in vendita a rottura di 1224 per un target 1211 e 1207.

oro 13 oro 14

BRENT CRUDE (OIL)

Target raggiunto a 4480. Adesso siamo flat ma con intenzione di riacquistare a rottura del massimo di venerdì. La rottura a ribasso del minimo di venerdì potrebbe far arrivare i prezzi a 4005. Si potrebbe tentare una vendita ma sarebbe azione un pochino più pericolosa.

oil 9 oil 10

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->